Consacrazione al SACRO CUORE di MARIA. Coroncina

La Consacrazione al SS. Cuore Immacolato di Maria, ebbe inizio nel lontano 1945, ma la sua storia nascemolto prima.

Tutto iniziò nel Medioevo quando il Cuore Immacolato di Maria, si rivelò a Santa Matilde e Santa Gertrude, le quali attraverso la loro devozione e i loro scritti, diffusero, con molta devozione, la rivelazione.

La rivelazione lasciò in eredità il Culto liturgico al Cuore Immacolato di Maria.

Le famiglie devote presero a crescere nel culto della devozione al Sacro Cuore di Gesù, e con le apparizioni Mariane, che iniziarono da quel periodo in poi, tutto si confermò.

L'apparizione a Parigi della "Madonna della Medaglia Miracolosa", sul retro riportava i due Cuori di Gesù e di Maria Santissima, la conferma arrivò attraverso le parole dell'apparizione che portarono i fedeli alla "riparazione", quindi ad un'ulteriore devozione.

Arrivò poi l'apparizione ai tre Pastorelli di "Fatima . La SS: Vergine Maria portava con Sé il messaggio rivelatore: Per la salvezza dei Peccatori Iddio vuole stabilire nel mondo la devozione al mio Cuore Immacolato, e se sarà fatto quanto io vi dirò,  molte anime si salveranno.

La Madonna con questa Sua rivelazione chiedeva Rosari e preghiere quotidiane, Ostia consacrata riparatrice , penitenze, l'accettazione delle proprie prove della vita che il Signore ci manda, doni di proprie penitenze imposte da noi in dono a Dio.

Tutto ciò per la salvezza dei peccatori!

La Madre Celeste, voleva aiutarci per toglierci dal peccato sia in quei tempi tormentati dalle guerre che per i tempi futuri, fino ad oggi, prevedendo ciò che accade adesso!

Autore itiemme
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!