CORPUS DOMINI. Andrea Bocelli Canta ed Esalta il PANIS ANGELICUS.

La voce di Andrea Bocelli esalta questa celebre canzone liturgica che fa parte del "Pange Lingua", il grande inno composto da San Tommaso d'Aquino per la messa e l'adorazione del Corpus Domini. Anche il "Tantum Ergo", che cantiamo spesso in Chiesa durante l'Adorazione Eucaristica, fa parte di questa grande composizione.

In questo video ascoltiamo l'esecuzione del grande tenore e possiamo seguire le scritte in latino. Il testo è di una bellezza e di una semplicità disarmante, come molte preghiere, poesie e canzoni composte nel Medioevo.

Il PANE DEGLI ANGELI diventa il pane degli uomini. Il pane del cielo pone fine a tutte le prefigurazioni. Che meravigla: sia il servo, che il povero, che l'umile mangia il Signore. Dio unico e Trino ti chiediamo di entrare in noi come noi ti adoriamo e di portarci attraverso le tue vie fino alla tua luce dove abiti.

La festività del Corpus Domini cade il primo giovedì dopo la Santissima Trinità. Poichè in molte nazioni è solo una ricorrenza religiosa, e per permettere a molti fedeli di onorarla in un giorno festivo, è stata data la facoltà alle diocesi che lo vogliano di celebrarla nella domenica successiva.

La tradizione nata nel 1264 vuole che si faccia una processione portando l'Ostia Consacrata in giro per le strade affinchè possa benedire le case e gli abitanti lungo il cammino fino a giungere nuovamente in Chiesa.

Il Papa, come Vescovo di Roma, il giovedì pomeriggio della festività, guida la processione da San Giovanni in Laterano sino a Santa Maria Maggiore percorrendo tutta la via Merulana fra tanti fedeli in preghiera che lo seguono lungo il percorso.

Autore itiemme
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!