Inno alla carità di San Paolo

Con "l'Inno alla carità" San Paolo ci indica la via della perfezione: la carità, il distintivo del cristiano. La strada non consiste nell'avere delle qualità eccezionali come l'avere una fede prodigiosa, compiere dei gesti eroici, parlare nuove lingue o conoscere tutti i misteri. La carità è amore autentico che Dio padre ci rivela ogni giorno attraverso suo figlio, Gesù Cristo.

La carità è il dono più grande che si possa avere, supera tutti gli altri doni, chi è caritatevole non si vanta, non si riempie d'orgoglio ed è felice del bene altrui, lotta per la verità. San Paolo ci insegna che chi sa amare veramente "non cerca il proprio interesse" e "non tiene conto del male che riceve", ma "tutto scusa, tutto crede, tutto spera e tutto sopporta" (cfr 1 Cor 13,4-7). Quando ci incontreremo faccia a faccia con Dio, l'unico bene che rimarrà in eterno sarà la carità, nessun altro bene avrà peso; perché Dio è amore e noi saremo in comunione perfetta con Lui.

Ascoltiamo l'invito di San Paolo, guardiamo ed impariamo dalla vita dei Santi che possedevano molti doni spirituali, ma quello che li avvicinava di più a Dio era la carità, la vita di ognuno di essi è stata un inno vivente alla carità e un cantico di lode all'amore di Dio!

Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Ecclesifile Materiale pastorale. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!