L'INCONTRO OLTRE LA VITA con la Nostra Entità di Luce.

Quando ci viene incontro la Nostra Entità di Luce e di Amore Ella ci domanderà sempre se saremo pronti ad andare oltre. Lasciare la Vita terrena per quella Spirituale perchè "la Morte", come la intendiamo sulla terra, non è una condanna ma vuole essere una riflessione.

Da quel momento ci viene fatto vedere quanto da noi fatto e compiuto sulla terra, sia di giusto e di buono sia di sbagliato nei confronti degli altri, dal momento della nascita fino alla morte.

Dal racconto delle testimonianze post mortem rivedremo tutte le nostre esperienze. I sentimenti più comuni sono quelli di trovarsi in un mondo di Luce e di grande Amore... L'oblio!

Un altro grado di Essere e di Consapevolezza e grande comprensione. Un'opportunità di tornare coscenti, di cambiare e migliorarsi, dedicarsi alla missione della testimonianzia di cosa accade dopo il trapasso.

Come migliorarci? Dedicandoci all'Amore per gli altri, al non giudizio, nel nome del Signore come Egli stesso ci insegnò.

Lo Spirito ha le sue leggi, la sua reale dimensione nello sconfinato Amore, dove non esiste la proprietà della materia o appartenenza genitoriale o emozionale e sensoriale. Tutto nel cosmo si trasforma.

La paura della morte va sconfitta nell'intimo di ogni essere. L'Anima è portatrice di Verità poichè lei stessa è figlia di Dio.

Autore itiemme
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!