Papa Francesco la bacia e il tumore Regredisce!

La storia di questa piccola bimba sta facendo il giro del web. I genitori della piccola Gianna hanno raccontato la storia della figlia che a solo un anno ha un tumore al cervello non operabile.

A Settembre la coppia americana ha portato la piccola dal Pontefice, Papa Francesco che era in visita a Filadepia negli Stati Uniti in occasione della visita a Bergoglio. I genitori sostengono che mentre erano in visita al Pontefice, il papà innalza la piccola dinanzi a lui e il Papa la bacia sulla testa e a distanza di due mesi la mamma e il papà della piccola sostengono che la malattia della piccola stia regredendo.

Per i genitori di Gianna si tratta di un miracolo, la coppia ha pubblicato infatti la foto su Facebook della risonanza magnetica fatta nel mese di Agosto comparando la con quella del mese di Novembre e sostiene che il tumore si sia rimpicciolito.

La madre di Gianna ha detto entusiasta ai media che la bimba sta migliorando e diventando più forte, ha iniziato a dare bacini ed a indicare le cose, convinta che il miglioramento sia iniziato dopo l'incontro con il Papa. Anche il papà della piccola ritiene che sia tutta opera di Dio ed infatti ha dichiarato: "L'anno scorso vivevamo per lei ed ora possiamo vivere con lei, penso che questo sia accaduto grazie a Dio e che il Papa sia un suo messaggero".

Autore giovanniAdmin
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!