Pasqua 2016. Abbraccio della Misericordia

Video prodotto da Comunione e Liberazione per la Pasqua 2016, in pieno Giubileo della Misericordia.

Quando si sperimenta l'abbraccio della Misericordia, la vita può cambiare.

Il video si sofferma sulla samaritana e su Gesù che scriveva sulla sabbia, prima di pronunciare la famosa frase: "Chi di voi è senza peccato, scagli la prima pietra". Questa è la conversione che ci cambia alla radice.

Papa Francesco ci ricorda che "La fragilità dei tempi in cui viviamo è anche questa: credere che non esista possibilità di riscatto, una mano che ti rialza, un abbraccio che ti salva, ti perdona, ti risolleva, ti inonda di un amore infinito, paziente, indulgente; ti rimette in carreggiata".

Inoltre Francesco ci ha ricordato che: "Quando si sperimenta l'abbraccio di misericordia, quando ci si lascia abbracciare, quando ci si commuove: allora la vita può cambiare, perché cerchiamo di rispondere a questo dono immenso e imprevisto, che agli occhi umani può apparire perfino "ingiusto", per quanto è sovrabbondante".

In questa Pasqua di Resurrezione ricordiamoci del valore della Misericordia, che non è carità fine a sé stessa, ma amore e condivisione con l'altro, nelle gioie e nel dolore.

Anche Don Giussani ci ricorda che: "Immergerci nella presenza di Cristo che ci da' la Sua giustizia, guardarlo: questa è la conversione che ci cambia alla radice; vale a dire: che ci lascia perdonati".

Auguriamoci con questo video una Pasqua che ci conduca al perdono divino tramite la misericordia di Dio che non ci abbandona mai.

Autore itiemme
Vota questo articolo
Play
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!