Potreste Aver Comprato un ROSARIO SATANICO! Anche davanti un Santuario!

Quante volte vi sarà capitato di andare in Pellegrinaggio Spirituale a qualche Santuario, specialmente mariano.

Tutti noi compriamo coroncine presso le bancarelle, come souvenir per i nostri cari o per noi, però non possiamo immaginare che un Rosario possa essere fabbricato con l'intenzione di fare del male!

Si può pensare che un Rosario sia fabbricato da una congregazione Massonica o Satanista?

In questo video realizzato da Video2000, possiamo seguire l'inchiesta di "Vade Retro" su questo tema. La redazione della trasmissione, dopo aver fatto delle lunghe ricerche e raccolto numerose informazioni, stimola a diffondere questo filmato per richiamare l'attenzione dei fedeli affinchè controllino i Rosari che hanno in casa ed a diffondere queste informazioni a tutte le persone che usano con devozione un Rosario.

Per esempio in provincia di Teramo, esiste un'azienda ha uno stampino con simboli particolari sul Cristo (fate attenzione al video) con soli o caproni, simboli satanici e massonici. Ovviamente i Rosari venduti nei nostri negozi non sono fabbricati soltanto in Italia ma provengono da svariate Nazioni. Per questo invitiamo ad analizzarli bene prima di acquistarli.

Don Bruno, Parroco della Chiesa di San Marco Evangelista di Camposampiero (Padova), scopre il malfatto, l'abominia di un grave atto satanico ed inizia a combatterlo. Parlandone con il Vescovo di Padova, viene autorizzato a raccogliere i rosari e bruciarli. Inizia anche a diffondere l'informazione, spiegando ai fedeli come distinguere i segni situati nella Croce, nei quattro lati.

I Rosari vengono portati da tanta gente ma non solo, anche spediti, arrivano da lontano e lui li mette al rogo. Don Bruno asserisce che la diffusione di questi rosari è molto capillare.

Una donna parla di essere in possesso di questi Rosari e quindi preoccupata chiede cosa farne!?

Possiamo seguire l'interessante intervista a Padre Paolo Siano, della Congregazione dei Frati Francescani dell'Immacolata, esperto di Massoneria e Satanismo, che ci spiega il significato dei simboli massonici.

Autore itiemme
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!