SAN LEOPOLDO - L'Elemosiniere delle TRE AVE MARIA

Fra Leopoldo, il frate cappuccino che abbiamo avuto modo di pregare a Roma insieme a Padre Pio, è detto anche l'Elemosiniere delle tre Ave Maria!

La vita umana va vissuta come la vivono i Santi, con grande Amore, semplicità, fedeltà al Vangelo. Francisco Tomas Sanches, nacque a Malaga il 24 Luglio 1866, e crebbe in una famiglia di agricoltori.

Fin da piccolo donava tutto ai poveri, persino la sua merenda, offrendo i suoi piccoli beni anche agli altri pastorelli e spesso donava finanche le sue scarpe ai più bisognosi.

Rispose alla chiamata divina e diventò Frate Cappuccino a Siviglia, nel 1899. Fece il contadino nei conventi di Siviglia, Anteguera e Granada, poi in quest'ultimo lavorò anche come sacrestano ed elemosiniere, esperienze che gli permisero la vita contemplativa.

Aveva scoperto che per ripartire al meglio le elemosine alle genti, si fermava sempre in preghiera per dispensare bontà divina recitando sempre le tre Ave Maria, per unire la vita Sacra a quella umana!

Fra Leopoldo aveva scoperto la formula per avvicinare le persone alla Madonna ed a Dio, appunto la formula delle tre Ave Maria, che viene spiegata in questo video, e stava sempre tra le famiglie con la sua squisita generosità.

Inoltre era sempre pronto a dispensare parole misericordiose per ogni problema che gli sottoponevano. Egli era pronto per tutti!

Proprio per questa sua caratteristica di dispensatore di Misericordia, Papa Francesco ha voluto benedire a San Pietro la sua salma, nell'Anno Santo dedicato alla Misericordia.

Frate Leopoldo si sentiva sempre in unione con Dio. Per lui tutto era preghiera, attraverso il Rosario e le tre Ave Maria!

La Sua vita era una vita semplice ma di grande attività cristiana. Morì a 92 anni e la fama di Santità lo raggiunse subito dopo la sua morte.

Sono infatti tanti i devoti che vengono a visitarlo e molti sono i miracoli che il Signore, per mezzo della sua intercessione, ha concesso in questi anni. La sua ricorrenza è il 12 settembre.

Autore itiemme
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!