Sant'Antonio di Padova Proteggi i Nostri Bambini

Sant'Antonio di Padova, nato a Lisbona agli inizi del 13° secolo, è il Santo protettore di Padova, la città ove trascorse i suoi ultimi anni.

Attualmente è veneratissimo non solo in Italia ma in tutto il mondo. La fama delle sue predicazioni e dei suoi miracoli ha fatto presto il giro del globo.

Amava la povertà e San Francesco, per questo volle farsi frate francescano per seguire le orme di Cristo. Viaggiò moltissimo in Italia settentrionale e nella Francia meridionale diffondendo la sua opera di illustre predicatore e compì non poche missioni per combattere le eresie che imperversavano al suo tempo.

Fu l'autore di numerosissime prediche contro i peccati e i vizi della società dell'epoca e di parte del clero. Ebbe una particolare predilezione per i bambini, infatti la devozione popolare attribuisce al Santo alcuni miracoli che riguardano proprio loro.

Da ciò l'usanza di affidare alla protezione del Santo, fin dalla nascita, i propri pargoli e di far indossare ad essi l'abitino francescano a dimostrazione pubblica della protezione ricevuta e come atto di ringraziamento verso il Santo.

Uno dei miracoli attribuiti a Sant'Antonio è quella del bambino Tommasino di appena 20 mesi.

Il bambino fu lasciato da solo a casa dalla mamma a casa e venne ritrovato poco dopo esanime, affogato in un secchio pieno d'acqua.

Subito la madre, colta da disperazione, si affida al Santo invocandone il miracoloso intervento e facendo voto di donare ai poveri tanto pane quanto pesava il figlioletto morto.

Poco dopo il piccolo Tommasino riaprì gli occhietti. Questo miracolo è all'origine della Caritas Antoniana e dell'Opera del Pane dei Poveri che tuttora soccorre i più bisognosi con beni alimentari e di prima necessità.

Autore itiemme
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Angel Incognit. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!